You are currently viewing Hacking del Sonno
Luca Morselli Psicologo Ansia

Hacking del Sonno

10 + 1 consigli per dormire bene.

Il sonno è fondamentale per la salute e il benessere psicofisico. Il nostro corpo e in particolare il cervello hanno bisogno di qualche ora di riposo per smaltire lo stress che inevitabilmente ci colpisce, in particolare in questo periodo caratterizzato dal #COVID19

COME DORMIRE MEGLIO:

  • Crea una routine del Sonno: cerca di andare a letto e svegliarti sempre alla stessa ora.
  • Usa il letto solo per dormire: no tv, no computer, no lavoro in camera.
  • Fai che la tua camera diventi il “santuario del sonno”. Deve essere buia; quindi oscura le fonti di luce (anche i led rossi, blu e verdi).
  • Riduci il più possibile i rumori; specie se vivi in città (nel caso utilizza tappi auricolari).
  • Un ora prima di andare a dormire blocca le luci blu (smatphone, tablet, tv). In ogni caso, dopo cena, attiva la modalità notte del telefono e del PC (es. Night Shift o Flux). Oppure utilizza occhiali arancioni “Blue Blocker”. La tua melatonina ringrazierà.
  • Evita sostanze eccitanti il sistema nervoso, come il caffè (coca cola, bevande energetiche…), dopo le ore 14:00. Anche l’alcol, che apparentemente facilita l’addormentamento, influisce negativamente poiché favorisce il risveglio precoce.
  • Mantieni la temperatura della stanza tra i 18 e i 20 gradi; la temperatura del corpo deve scendere di notte e salire di giorno.
  • Fai attività fisica tutti i giorni (favorirà il rilassamento), ma almeno 4 ore prima di dormire per non attivarti troppo.
  • Se russi controlla il tuo peso o consulta un medico.
  • Fai 10 min. di Meditazione passiva prima di dormire: mantra o focalizzazione sul respiro. Se non sai come fare posso insegnarti alcune tecniche.
  • Se hai pensieri disturbanti scrivi tutto ciò che ti passa per la mente su un foglio che terrai sul comodino e riprova a dormire.

IMPORTANTE: Se non riesci a prendere sonno non rimanere a letto! Alzati e svolgi un’attività rilassante. Torna a letto solo quando ti senti stanco. 

Se dopo aver applicato queste norme di igiene del sonno <l’insonnia persiste>, contattami. La terapia cognitivo-comportamentale si è rivelata particolarmente efficace per intervenire sui disturbi del sonno.

Dormire bene si può… anzi si deve!

Lascia un commento